Indice del forum Ricette calorie
Forum di ricette-calorie.com
 
  RegistratiRegistrati  Log inLog in  CercaCerca  ProfiloProfilo   
Messaggi privatiMessaggi privati  FAQFAQ  Lista utentiLista utenti  

leggere la tabella nutrizionale

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Strumenti di ricette-calorie.com
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
dindi
Novizio
Novizio


Registrato: 08/11/07 18:37
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Nov 08, 2007 18:42    Oggetto: leggere la tabella nutrizionale Rispondi citando

ciao a tutti!! sono nuova del forum, volevo solo chiedervi una cosa...ma quando nelle tabelle nutrizionali del sito, c'è scritto lo 0 come presenza in grammi, (per esempio, lattosio 0 g), vuol dire che non è presente, o è presente in piccolissima parte? grazie mille
Top
Profilo Invia messaggio privato
sangel
Esperto
Esperto


Registrato: 24/10/07 09:10
Messaggi: 202

MessaggioInviato: Gio Nov 08, 2007 18:47    Oggetto: Rispondi citando

io credo che significhi che non sia presente..

PS: benvenuto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
dindi
Novizio
Novizio


Registrato: 08/11/07 18:37
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Nov 08, 2007 18:50    Oggetto: Rispondi citando

benvenutA fischiettare

anch'io pensavo così, ma invece in alcuni valori nutrizionali, lo 0 manca proprio...per questo chiedevo chiarimenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
lhalla
Apprendista
Apprendista


Registrato: 18/10/07 13:38
Messaggi: 113

MessaggioInviato: Gio Nov 08, 2007 18:51    Oggetto: Rispondi citando

anche per me vuol dire che non è presente, comunque lascio la risposta a chi ne sa più di me e poi welcome
Top
Profilo Invia messaggio privato
etta
Amministratrice


Registrato: 19/09/07 15:20
Messaggi: 372

MessaggioInviato: Ven Nov 09, 2007 17:46    Oggetto: Rispondi citando

ciao dindi, benvenutissima Very Happy

Allora, quando trovi un valore a 0, vuol dire che quell'elemento non è presente all'interno dell'alimento, se invece manca la voce o non c'è scritto nulla, vuol dire che non si conosce il valore o la presenza di quel dato nutriente.

Spero di essere stata chiara, se hai altre domande chiedi pure!
welcome
ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
dindi
Novizio
Novizio


Registrato: 08/11/07 18:37
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Sab Nov 10, 2007 10:06    Oggetto: Rispondi citando

sei stata chiarissima grazie!!

purtroppo per me la differenza tra piccolissime quantità e assenze è fondamentale!!!

ma quindi, anche quando trovo 0,0 sulle confezioni per esempio dei cibi veri e propri che prendo in supermercato, vale lo stesso discorso?
Top
Profilo Invia messaggio privato
carlo78
Mago dei fornelli
Mago dei fornelli


Registrato: 07/10/07 15:04
Messaggi: 636

MessaggioInviato: Sab Nov 10, 2007 11:44    Oggetto: Rispondi citando

ciao dindi, benvenuta nel forum

si, suppongo di si..

anche perchè ci sono delle regole precise per i valori nutrizionali nelle etichette
Top
Profilo Invia messaggio privato
armaduck
Novizio
Novizio


Registrato: 12/11/07 21:00
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun Nov 12, 2007 21:08    Oggetto: Rispondi citando

E allora ditemi cosa vuol dire mg e mcg.Grazie
E perche' i valori non vengono segnati tutti con gli stessi misuratori??.
Ad esempio io sono interessato a sapere i valori della vitamina k in diversi prodotti nei confronti di altri ma i valori per alcuni sono in mc o mg o mcg. Grazie per le info.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etta
Amministratrice


Registrato: 19/09/07 15:20
Messaggi: 372

MessaggioInviato: Lun Nov 12, 2007 21:32    Oggetto: Rispondi citando

mg (milligrammo) = 0,001 g (un millesimo di grammo)
mcg (microgrammo) = 0,000001 g (un milionesimo di grammo)

mc non mi sembra ci sia..mi dici dove l'hai visto?

Le unità di misura cambiano in base alla presenza del valore in un alimento: ci sono nutrienti presenti in piccolissima parte nei cibi, per questo devono essere misurati con una unità ancora più piccola.

Spero di esserti stata d'aiuto Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giuliano
Novizio
Novizio


Registrato: 27/11/11 01:23
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 01:41    Oggetto: Rispondi citando

Approfitto di questo thread già aperto per chiedere lumi sulla tabella, i valori presentati sono sempre di cibi cotti?

Porto un esempio
PETTO DI POLLO ARROSTO (http://ricette-calorie.com/val.....rrosto.php)
Grammi: 100
Calorie: 165
Grassi: 3.57
Carboidrati: 0
Proteine: 31.02
Fibre: 0
Acqua: 65.26

POLLO - PETTO (http://ricette-calorie.com/val.....-petto.php)
Grammi: 100
Calorie: 80
Grassi: 0.39
Carboidrati: 2.25
Proteine: 16.8
Fibre: 0
Acqua: 6.73

Pur essendo la stessa parte del pollo i valori sono diversi, la differenza è che il primo è arrosto mentre il secondo non lo so. Sinceramente il petto di pollo crudo non lo mangerei mai, per cui devo intuire che sia cotto in qualche maniera (presumo che valga anche per tutti i tipi di carne o quasi), ma non mi spiego la differenza così marcata nei valori.

Un altro esempio.
RISO (http://ricette-calorie.com/val.....i/riso.php)
Grammi: 100
Calorie: 358
Grassi: 0.52
Carboidrati: 79.15
Proteine: 6.5
Fibre: 2.8
Acqua: 13.29

RISO, COTTO (http://ricette-calorie.com/val.....-cotto.php)
Grammi: 100
Calorie: 130
Grassi: 0.19
Carboidrati: 28.73
Proteine: 2.36
Fibre: 0
Acqua: 68.53

Intuisco che con il processo di cottura i valori cambiano drasticamente infatti aumenta il valore dell'acqua e diminuisce quello dei macronutrienti a causa appunto/credo per la cottura. Ma nel caso dei valori scritti sulle confezioni sono indicativi del prodotto NON cotto?

Ringrazio cordialmente in anticipo.
Giuliano
Top
Profilo Invia messaggio privato
Annemarie
Mago dei fornelli
Mago dei fornelli


Registrato: 14/03/11 18:42
Messaggi: 2249

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 08:32    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Giuliano, ti posso dire per esperienza che quando è scritto : cotto..arrosto o altro vuol dire che è appunto cotto.

Quando invece non è scritto niente vuol dire che i valori dell'alimento sono crudi, nel caso di petto di pollo.

La differenza presumo sta nel fatto che i valori nel petto di pollo arrosto si possano riferire a qualche condimento aggiuntivo.

Ti consiglio di conteggiare il petto di pollo a crudo, e poi aggiungere a parte i condimenti...come l'olio o quello che usi per condire il pollo.
Almeno io faccio così Wink

Per quanto riguarda i valori scritti sulle confezioni i valori indicati sono dei prodotti NON cotti!

Spero di esserti stata utile, se hai bisogno chiedi pure, non preoccuparti Wink

Ciao a presto

Anne Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuliano
Novizio
Novizio


Registrato: 27/11/11 01:23
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 21:24    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Annemarie

fino ad ora ho sempre fatto i conti di tutti gli alimenti separati, in effetti, prendendo l'esempio del pollo, in una ricetta veniva preso in considerazione "pollo - petto". Comunque la differenza in calorie, macronutrienti e micronutrienti prima e dopo la cattura non dovrebbe essere eccessiva?!?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Annemarie
Mago dei fornelli
Mago dei fornelli


Registrato: 14/03/11 18:42
Messaggi: 2249

MessaggioInviato: Lun Nov 28, 2011 16:34    Oggetto: Rispondi citando

Non saprei però credo proprio di no !!! Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreaserra
Apprendista
Apprendista


Registrato: 15/04/11 19:44
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Lun Nov 28, 2011 18:57    Oggetto: Rispondi citando

Salve, la differenza riguarda soprattutto i micronutrienti (vitamine e sali minerali) in caso di cottura ad alta temperatura (si consiglia per lo più la cottura al vapore dove possibile). Per quel che riguarda le tabelle nutrizionali vengono sempre espressi i pesi a crudo e per ogni alimento è indicata anche la percentuale edibile (che effettivamente ingeriamo). Le diete inoltre sono sempre prescritte con alimenti crudi ed al netto degli scarti. La scelta della pesatura a crudo facilita anche la spesa e le porzioni da cucinare effettivamente!
P.S. Nella cottura viene persa in grande quantità l'acqua, piuttosto che macro e micro nutrienti!
Spero di essere stato utile.
Saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuliano
Novizio
Novizio


Registrato: 27/11/11 01:23
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Sab Dic 03, 2011 21:05    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Andrea, visto che ci sei sai dirmi la differenza tra questi due alimenti?

http://ricette-calorie.com/val.....cchino.php

http://ricette-calorie.com/val.....-petto.php

non c'è scritto né cotto né arrosto, quindi devo presumere che sia crudo, a parte i valori cosa li rende differenti?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Strumenti di ricette-calorie.com Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Tags
Tags
arance, cannella, carote, cioccolato, cipolle, formaggio, funghi, Gelato, hamburger, insalata, Integrale, latte, Light, mandorle, mele, Mozzarella, olive, pane, pasta, patate, Peperoni, piadina, pizza, pollo, pomodoro, prosciutto, riso, sfoglia, tonno, Torta, Uova, vaniglia, vino, Vongole, zafferano, zucca, Zucchine, Zuppa



Ricette di cucina italiana, con le calorie e i valori nutrizionali di ogni ingrediente

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it