Indice del forum Ricette calorie
Forum di ricette-calorie.com
 
  RegistratiRegistrati  Log inLog in  CercaCerca  ProfiloProfilo   
Messaggi privatiMessaggi privati  FAQFAQ  Lista utentiLista utenti  

soffritto

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Diete e nutrizione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
publicmind
Novizio
Novizio


Registrato: 06/09/12 13:12
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Mar 14, 2013 16:38    Oggetto: soffritto Rispondi citando

Chiedo cortesemente un consiglio sulla preparazione per soffritto da usare per il classico sugo di pomodoro per i primi.

Io di solito lo preparo facendo scaldare un pò di olio d'oliva e con della cipolla, che poi tolgo, aggiungendoci la passata di pomodoro e facendo bollire il tutto.

Sento molti pareri sul fatto di fare il soffritto con olio d'oliva o meno...nel senso, tanti sostengono che bollire l'olio faccia male...è vero?

Come si può fare lo stesso senza far bollire l'olio?

Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fulvia
Mago dei fornelli
Mago dei fornelli


Registrato: 08/03/08 12:58
Messaggi: 3526
Residenza: Como

MessaggioInviato: Ven Mar 15, 2013 12:59    Oggetto: Rispondi citando

Ciao! per la preparazione del soffritto l'olio extravergine d'oliva va benissimo perchè ha un punto di fumo elevato, oltre a tutto per un semplice soffritto non si arriva a temperature elevatissime, la cipolla deve appassire, non diventare nera, quindi procedi tranquillamente.
ciao, fulvia
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreaserra
Apprendista
Apprendista


Registrato: 15/04/11 19:44
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Mar Mar 19, 2013 13:39    Oggetto: Rispondi citando

Salve. I grassi saturi hanno un punto di fumo superiore all’olio di arachide (162°C) e all’olio di oliva (175°). Questo aspetto però è da associare al fatto che i grassi saturi aumentano il rischio cardio-vascolare, quindi per una frittura (che di per sè non è dannosa se usata con la giusta frequenza) si consiglia di usare principalmente olio extravergine d’oliva. Il punto di fumo non è altro che la temperatura oltre la quale i grassi iniziano a "deteriorarsi" ed a diventare tossici e cancerogeni. Io consiglierei sempre di usare, comunque, l'olio extravergine d'oliva. Rimando ad un articolo pubblicato su www.alimentazione-salute.it.
http://www.alimentazione-salut.....o-di-fumo/
Spero di essere stato utile.
Cordiali saluti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Diete e nutrizione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Tags
Tags
arance, cannella, carote, cioccolato, cipolle, formaggio, funghi, Gelato, hamburger, insalata, Integrale, latte, Light, mandorle, mele, Mozzarella, olive, pane, pasta, patate, Peperoni, piadina, pizza, pollo, pomodoro, prosciutto, riso, sfoglia, tonno, Torta, Uova, vaniglia, vino, Vongole, zafferano, zucca, Zucchine, Zuppa



Ricette di cucina italiana, con le calorie e i valori nutrizionali di ogni ingrediente

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it